IT:FAQ

From NovaRoma
Revision as of 21:35, 18 January 2010 by Gaius Cocceius Spinula (Talk | contribs)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

 Home| Latíné | Deutsch | Esperanto | Español | Français | Italiano | Magyar | Português | Română | Русский | English

Contents

Che significa "SPQR"?

Senatus Populusque Romanus - il Senato ed il Popolo Romano; anche solitamente tradotto come "il Senato ed il Popolo di Roma". Il suffisso "que" è la congiunzione "e"; "Romanus" è un aggettivo. La Professoriessa Silvia Giorgelli Bersani spiega dettagliatamente la risposta.

Devo essere pagano per entrare?

Assolutamente no! Non abbiamo assolutamente alcun interesse per le credenze religiose private dei nostri cittadini. Richiediamo solo l'amore per tutto ciò che è romano. Sebbene molti dei nostri cittadini appartengano a varie forme di paganesimo e sebbene la religione pubblica "di Stato" sia la Religio Romana, non richiediamo ai cittadini normali di praticare il paganesimo romano. I magistrati, essendo non solo al servizio della vita civica ma aventi anche funzioni all'interno della Religio Romana, devono essere perlomeno disposti a svolgere quelle funzioni religiose.

Devo essere di origine romana o italiana per entrare?

Come sopra, assolutamente no! Così come persone di ogni razza o nazionalità potevano diventare cittadini romani, così il diritto della cittadinanza Nova Romana è aperto a tutti.

Qual è la posizione di Nova Roma riguardo alle donne?

La società antico-romana era patriarcale. Nonostante il nostro scopo sia ricreare molti aspetti della cultura romana, stiamo aggiornando alcune delle opinioni più arretrate dei nostri illustri antenati (la schiavitù è l'altro punto fondamentale - non la consentiremmo anche se fosse lagale). Le donne in Nova Roma sono completamente libere di votare, avere cariche ufficiali, diventare membri del Senato, eccetera. Per quanto riguarda la Religio Romana, ci sono uffici riservati alle donne, altri riservati agli uomini, ed altri aperti ad entrambi. Nonostante noi riconosciamo la differenza tra donne ed uomini, non riteniamo nessuno dei due sessi superiore all'altro.

Devo conoscere il latino o il greco per entrare?

Niente affatto. Sebbene una conoscenza scolastica del latino possa essere utile in capire termini e frasi nel nostro sito web e nelle nostre pubblicazioni, non è affatto obbligatoria. Diversi corsi di latino online sono attualmente attivi all'Academia Thules.

Siete seri riguardo alla vostra sovranità?

, siamo del tutto seri riguardo alla nostra dichiarazione di sovranità. Però, siamo anche molto realistici e non ci aspettiamo di agire come vero e proprio Stato sovrano nel nostro territorio nel prossimo futuro. Consideriamo la nostra sovranità in tre modi: un obiettivo a lungo termine al quale mirare, un modo molto conveniente di organizzare l'amministrazione di Nova Roma (specialmente dato il nostro orientamento romano) e come necessità per la piena e completa restaurazione della Religio Romana (dal momento che molti doveri religiosi erano intimamente collegati allo Stato).

Nova Roma è solo una specie di gioco di ruolo?

No. Siamo molto di più di "una specie di gioco di ruolo"! La cultura e la conoscenza della Roma classica possono ancora dare positivi contributo al mondo moderno. Nova Roma è un tentativo serio di creare un luogo in cui tutti coloro che sono interessati nei vari aspetti del mondo classico possono iniziare a trasformare la loro eredità culturale in un sistema vivo e vitale.

Con ottimi auspici, Nova Roma sta effettivamente crescendo per diventare qualcosa di molto "reale". Stiamo acquistando nuovi cittadini ad un tasso costante (e crescente), e sempre più eventi ed incontri "nel mondo reale" stanno divenendo possibili. Ora ci sono più di mille novi romani... che si occupano di imprese reali attraverso l'ordo equester, organizzano riunioni pubblici come i Giorni romani e l'annuale Conventus Novae Romae in Europa, organizzano sodalitates (circoli) riguardanti soggetti classici di tutti i tipi, dalla birra alla filosofia, tengono servizi religiosi legali, aiutano a tovare fondi per finanziare scavi archeologici seri, e perfino partecipano alla politica del mondo rale come "popolo e cultura" internazionale.

Posso essere un patrizio?

Tranne rarissime eccezioni, i nuovi cittadini entreranno nella classe plebea. L'accesso alla classe patrizia è per nascita o adozione da parte di una famiglia patrizia.

Allora qual è la differenza tra i patrizi ed i plebei?

In pratica, quasi assolutamente niente. In effetti, ci sono alcune cariche da magistrato (come il Tribunus Plebis) che possono essere ricoperte solo da cittadini plebei. Lo status di patrizio è stato introdotto solo per onorare quelle famiglie che sono arrivate a bordo nelle primissime fasi di Nova Roma e pertanto sono state strumentali all'inizio della nostra storia.

Che cos'è una spelt cake (o far cake)?

Si incontra talvolta il termine "spelt cake" in testi riguardanti rituali religiosi romani. È una torta di farro (far), tradizionalmente usata come offerta per divinità agricole come Cerere o Tellus. Il termine spelt è una traduzione sbagliata del latino "far", e corrisponde invece a una varietà di grano chiamata in inglese emmer.

Come posso fare a formare un Collegium di Wicca (or di Asatru, Islam, etc.)?

La risposta più semplice è: non si può. In termini specifici, i Collegia ufficiali sono basati su modelli romani storici e sono specificamente coinvolti nella pratica del revivalismo della Religio Romana storica. Nonostante il Senato possa ufficialmente riconoscere istituzioni religiose al di fuori della Religio Romana, esso darà riconoscimenti solo a gruppi recostruzionisti di tradizioni attualmente presenti durante l'epoca romana classica (come i Misteri Mitraici, il culto di Dioniso, etc.). Dal momento che le religioni Wicca, Asatru, Islam, Amerindi, etc. non erano note ai romani classici, non hanno posto nella vita pubblica religiosa di Nova Roma. Ciò non vuole affatto dire che i cittadini non possano praticare queste fedi nella loro vita religiosa privata: la restrizione si applica solo alle espressioni religiose pubbliche "ufficiali".

Personal tools